Hackathon Circular Cities è una occasione per studenti creativi, che lavorano bene in team, appassionati di economia circolare e che vogliono mettersi alla prova sviluppando progetti innovativi sulle città!

Venerdì 12 marzo u.s., è stata lanciata l’iniziativa Hacking the City – Design a Circular future, patrocinata dall’Università di Genova e organizzata da Tondo (organizzazione no-profit internazionale operante nel settore dell’economia circolare) in collaborazione con il Circular Economy Lab di Intesa Sanpaolo Innovation Center, Cariplo Factory e Fondazione Cariplo.
La competizione è rivolta a studenti universitari di laurea triennale e magistrale, dottorandi e neo-laureati di tutte le Università Italiane che avranno l’opportunità di prendere parte alla progettazione della città circolare del futuro durante il primo hackathon italiano sull’Economia Circolare.

L’iniziativa, che avrà luogo on line il 23-24 aprile 2021, è finalizzata alla nascita di attività innovative in 8 macro-aree tematiche selezionate. Per ciascuna area sono state definite 1-2 challenge, grazie al coinvolgimento di partner industriali esperti del settore:
• Area beni di consumo – Salvatore Ferragamo
• Area food&beverage – Esselunga
• Area edilizia – Mapei
• Area energia – Iren
• Area design – Arup
• Area digitale – Cisco
• Area mobilità – PUNCH Torino
• Area waste – A2A

Per candidarsi all'Hackathon occorre formare un team di 3-5 persone e presentare una prima ipotesi di idea entro il 7 aprile p.v. (vedi dettagli nel Regolamento).

I VINCITORI SARANNO PREMIATI DALLE AZIENDE PROMOTRICI DELLA CHALLENGE CON UN’OPPORTUNITÀ DI STAGE O ALTRO PREMIO.

L'iniziativa rappresenta un’occasione per confrontarsi a livello nazionale con partner industriali sul tema delle città circolari, progettate secondo i principi di Agenda 2030 e della sostenibilità. Inoltre costituisce un’opportunità verso nuovi sbocchi lavorativi.

Chi fosse interessato può:
- vedere il video del webinair di lancio (descrizione Hackthon dal minuto 24:14 fino a 40)
- consultare il Regolamento sul sito dell'iniziativa

Per ulteriori informazioni:
info@tondo.tech
unigesostenibile@unige.it