Con l’adesione alla Convenzione Consip EE16, dal 1° aprile l’Università degli Studi di Genova utilizza energia elettrica certificata proveniente da fonti rinnovabili.
Tra il 1° aprile 2019 e il 31 marzo 2020, l'Università potrà usufruire di 19 GWh prodotti da fonti rinnovabili potendo così soddisfare l'intero fabbisogno annuale di energia elettrica ed evitando l'emissione in atmosfera di più di 9.000 tonnellate di CO2.
Divulgare il valore della sostenibilità è un'opportunità che colloca l'Università di Genova fra i soggetti che contribuiscono a migliorare l'ambiente sul proprio territorio, promuovendo un corretto utilizzo delle risorse naturali.