Nel 2018, l’Università di Genova ha accolto l’invito che il Ministero dell’Ambiente ha rivolto a aziende ed enti della Pubblica amministrazione a diventare “Plastic free” e dalla CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) elaborando iniziative di riduzione della plastica monouso, tra cui la fornitura a studenti e dipendenti di una borraccia personalizzata con il logo UniGe, l’installazione di distributori di acqua alla spina allacciati alla rete idrica e la sensibilizzazione di studenti, docenti e personale tecnico sull’importanza di ridurre l’inquinamento da plastica.

Questa iniziativa consentirà di eliminare il consumo di oltre 200 tonnellate di plastica e l’emissione di oltre 1.300 tonnellate di CO2 in atmosfera.